fisiatria pediatricacolor_Tavola disegno 1

FISIATRIA

O più correttamente medicina fisica e riabilitativa, si rivolge ai pazienti che soffrono di difficoltà motorie, cognitive, sfinteriche, “disabilità” a causa delle più varie patologie del sistema nervoso e del sistema muscolo- scheletrico come postumi di protesizzazione di anca o ginocchio, lombosciatalgie, esiti di traumi, artrosi, malattie infiammatorie articolari. Problemi posti da disturbi del linguaggio, disturbi di deglutizione, incontinenza vescicale, che possono seguire e accompagnare una lesione cerebrale, anche dopo l’eventuale trattamento neurochirurgo (ictus, sclerosi multipla, malattia di Parkinson, tumore e trauma cerebrale, malattie infiammatorie, vascolari, neoplastiche o traumi del midollo spinale). Le terapie sono basate principalmente su forme di esercizio terapeutico e su terapie fisiche (elettriche, magnetiche, termiche, meccaniche), terapie farmacologiche.