LABORATORI LEGO PER POTENZIARE I PREREQUISITI DELL’APPRENDIMENTO

I laboratori LEGO sono basati su una terapia di gioco collaborativo nella quale i bambini lavorano insieme per costruire dei modelli LEGO. L’attività di costruzione è suddivisa in ruoli differenti ma interdipendenti tra loro, in modo che per partecipare all’attività siano necessari l’interazione e la comunicazione verbale e non verbale e che, laddove un componente del team non riesca nel suo compito, vi sia un altro componente pronto a sostenerlo ed a collaborare per il raggiungimento dell’obiettivo comune.

I PRINCIPI DI BASE

• La Legoterapia sfrutta al meglio l’interesse e la motivazione a partecipare al gioco di costruzione e al sistema stesso dei mattoncini

• Il cuore dell’intervento terapeutico è un processo collaborativo, con un’interdipendenza intrinseca, che crea un ambiente di condivisione e relazione interpersonale

• L’attenzione dei partecipanti sarà naturalmente posta sui progetti di costruzione con i mattoncini, quella del terapista si sposta prevalentemente sugli aspetti sociali, emotivi, e legati allo sviluppo di nuove abilità

legoterapia 10
81969436_468847420480608_2703973803104403456_o

PERCHÉ L’UTILIZZO DEI LEGO PREVIENE DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO

I mattoncini LEGO sono naturalmente percepiti come un gioco, il bambino che non riesce nel compito, continuerà a provare per il gusto di continuare a giocare, prevenendo l’insorgere di vissuti negativi, sentimenti di ansia, frustrazione, rabbia e bassa autostima che rendono ancora più difficile il percorso d’apprendimento.

Sia in attività di gruppo che individuali, prima di avviare la fase di costruzione vera e propria, il bambino deve attivare azioni quali la classificazione dei pezzil’assemblaggiola scelta, ed anche il saper copiare, che stimolano la messa a punto di strategie per superare e convivere con le proprie difficoltà.

A CHI È RIVOLTO

Il laboratorio è rivolto a tutti i bambini in età scolare e prescolare che abbiano la necessità di:

  • Allenare le abilità motorie specifiche necessarie per l’acquisizione della scrittura
  • Apprendere esplicitamente le modalità di esecuzione dell’atto grafico
  • Modificare eventuali abitudini grafo-motorie errate

Le attività ludiche che verranno proposte prevedono l’utilizzo dei mattoncini LEGO per la realizzazione di giochi grafomotori che saranno eseguiti anche con l’utilizzo di carta e colori.

Sono previsti 10 incontri della durata di 1h e 30 min cadauno.

OBIETTIVI SPECIFICI

Il principale obiettivo di questo laboratorio è quello di sostenere l’acquisizione e il consolidamento dei prerequisiti generali e motori per l’acquisizione della letto-scrittura, come:

  • Controllo posturale
  • Equilibrio
  • Lateralizzazione
  • Organizzazione spaziale
  • Analisi Visiva
  • Coordinazione dinamica dell’arto superiore
  • Motricità Fine
  • Coordinazione Oculo-Manuale

Gli incontri di gruppo permettono indirettamente di lavorare anche su tutte le competenze relazionali e sociali. La costruzione di LEGO in gruppo diventa, infatti, un mezzo utile per lo sviluppo delle capacità di socializzazione come la condivisione, il saper attendere il proprio turno, il saper mantenere un contatto visivo con l’interlocutore e il saper seguire le regole sociali.

SVILUPPA SOFT SKILLS PER IL FUTURO

legoterapia 11

Con questo tipo di attività viene stimolato lo sviluppo di capacità di problem solving oltre che il miglioramento della relazione costruttiva con il mondo che circonda il bambino.

 

STRUTTURAZIONE INCONTRI

  • Accoglienza (5 min)
  • Ripasso regole del gruppo (5 min)
  • Check-in e suddivisione ruoli (15 min)
  • Attività guidate (40 min)
  • Gioco libero (10 min)
  • Sistemazione del set LEGO (5 min)
  • Riflessioni sulle attività realizzate (10 min)
  • Saluti finali